SHENZEN, LA METROPOLI SMART DEL FUTURO

Shenzhen si trova nella provincia del Guangdong nella Cina meridionale ed ha una popolazione di 12,53 milioni di abitanti (2017).  Occupa una superficie di 2050 kmq ed è posta sul delta del Fiume delle Perle., una regione subtropicale.

—————————————————————————-

Il fascino inestinguibile della Cina, una grande Nazione in continuo divenire.

Da piccolo villaggio di pescatori a fulcro economico d’Oriente: una delle più moderne città cinesi, paradiso dello shopping e della tecnologia, attrae anche per i suoi insospettabili tesori di arte, cultura e natura. E, non lontano, cè sempre la magia di Hong Kong.

Shenzhen era semplicemente una città-mercato abitata da 30 mila persone, lungo la linea ferroviaria Kowloon-Canton. Nel 1979 fu ufficialmente nominata città. Nel maggio 1980, Deng Xiaoping decise di lanciare uno dei più audaci esperimenti economici mai tentati prima. Si diede così inizio con Shenzhen al piano sperimentale per trasformare il modello economico tradizionale cinese in un modello più liberale e aperto  a investimenti provenienti da compagnie estere, permettendo a queste ultime di operare e insediarsi all’interno della prima “zona economica speciale” in Cina.  Grazie alla creazione di questa e alle nuove opportunità economiche, la popolazione è cresciuta esponenzialmente.

Nel 1990 è stato inaugurato lo “Shanghai Sock Exchange”.

————————————————————– 

Uno su dieci fra i brevetti essenziali per la costruzione delle reti di telecomunicazione 5G è in mano cinese.  Huawei e Zte, che hanno sede nella metropoli in prossimità di Hong Kong, la fanno da padrone. Il quadro si completa se a questo si unisce il piano “Made in China 2025”, con cui Pechino mira a raggiungere in 7 anni il 70% dell’autosufficienza in vari settori strategici.

Questa zona del Guangdong  da primo esperimento del capitalismo cinese si è poi trasformata in una sorta di Silicon Valley tuttora in trasformazione: il cuore della Cina hi-tech, dove la manifattura spicciola sta lasciando spazio alla ricerca e sviluppo. Ci si sta concentrando per volontà del governo su produzioni di qualità e ad alto valore aggiunto per volontà del governo cinese.

Shenzhen ospita tutti i grandi gruppi hi-tech della Cina.

LA CITTA’ di HUAWEI

Shenzhen produce il 30% del Pil nazionale ed è in continua crescita. Qui ha sede il quartier generale di Huawei, azienda fondata nel 1897 da Ren Zhengfei, un ingegnere dell’esercito della Repubblica Popolare, diventata la terza azienda produttrice al mondo di smartphone.

IMMAGINI

UN PANORAMA DI GRATTACIELI

 

grattacieli

panorama

shen1

shen

shenzen1

shenzen2

LUOGHI DI INTERESSE

ponte sulla baia

Il ponte sulla baia

La sede del Design Museum a Shenzhen, progettata dal maestro giapponese Fumihiko Maki.

Sede del Design Museum

SEDI DELLE GRANDI IMPRESE

zte

Sede ZTE

Huawei

Sede Huawei

tencent

Il grattacielo Tencent

tpSede TP-LINK

Digitalizzato_20180506

Vedere anche:

This entry was posted in Cina and tagged . Bookmark the permalink.